Ricerca approfondita

Cerca contemporanei Cerca conterranei Stessa categoria

Biografia di Salomone

Re di Israele

Salomone

Salomone, antico re di Israele (961-922 a.C.) e famoso saggio, secondogenito di Davide, re di Giuda e Israele, e marito di Betsabea (2 Samuele 12:24). Salomone Ŕ passato alla storia per aver costruito il tempio di Gerusalemme. Succeduto al padre intorno al 961 malgrado l'opposizione del fratellastro maggiore Adonia (1 Re 1:1-40), Salomone divise Israele in dodici parti e ne estese i territori "dal fiume Eufrate alla regione dei filistei e al confine con l'Egitto" (4:21). Fece schiavi i cananei rimasti nel paese (9:20-21) e si alle˛ con Hiram (X secolo a.C.) re di Tiro che gli forný legname per le navi e lo aiut˛ a completare in sette anni la costruzione del tempio, consacrato con grande pompa (1 Re 8). Queste alleanze suscitarono tuttavia malcontento perchÚ introdussero a Gerusalemme culti stranieri.
Salomone fu amministratore abilissimo e, stringendo numerose alleanze con altri paesi, dette impulso sia al commercio sia all'attivitÓ intellettuale. Lo si ritiene autore di varie opere: i Proverbi, il Cantico di Salomone, l'Ecclesiaste, la Sapienza di Salomone e anche i Salmi e le Odi di Salomone; tuttavia gli studiosi moderni ritengono che molte di esse siano da attribuire ai secoli successivi.

Frasi Celebri di Salomone

Politica:
Per difetto di buon governo il popolo decade, la riuscita sta in molti consiglieri.
Saggezza:
Va' dalla formica, o pigro, guarda le sue abitudini e diventa saggio.

Libri Salomone
Data creazione biografia: 21 novembre 2005
Scarica questa biografia in PDF.

Modifica la biografia Vota il personaggio: Stampa questa pagina



Consulta altre ricerche interessanti...