Ricerca approfondita

Cerca contemporanei Cerca conterranei Stessa categoria

Biografia di Lindsay Anderson

Regista - Attore - Sceneggiatore

Lindsay Anderson

Figlio di un generale scozzese di stanza in India, si laurea ad Oxford nel 1947 prima di fondare (con i futuri registi Karel Reisz e Tony Richardson) 'Sequence', un influente film magazine. Successivamente lavora come critico cinematografico per 'Sight and Sound', 'The Times' e 'The Observer', dalle cui colonne conduce una battaglia per il rinnovamento del cinema britannico. All'inizio degli anni '50 gira alcuni cortometraggi - fra i quali 'Thursday's Children che nel 1954 gli frutta un premio Oscar - si avvicina alla tv (dirigendo cinque episodi delle 'Avventure di Robin Hood' - e fonda il movimento del 'free cinema', che si propone di svecchiare il cinema inglese attraverso un pi intenso e stretto rapporto con la realt . Fra i suoi film pi conosciuti 'Io sono un campione' (1963, con il quale lancia l'attore Richard Harris), 'If...' (1969, Palma d'oro al Festival di Cannes), e 'Britannia Hospital'm (1982), tutti caratterizzati da una satira feroce contro la cultura del tempo. Il suo ultimo film stato 'Le balene di Agosto' (1987) con Bette Davis e Lilian Gish.

Frasi Celebri di Lindsay Anderson

Arte:
L'arte esperienza, non la formulazione di un problema.

Cerca testi correlati a Lindsay Anderson su IBS.it
Data creazione biografia: 9 dicembre 2005
Scarica questa biografia in PDF.

Modifica la biografia Vota il personaggio: Stampa questa pagina



Consulta altre ricerche interessanti...