Ricerca approfondita

Cerca contemporanei Cerca conterranei Stessa categoria

Biografia di Alessandro Magno

Alessandro il grande

Alessandro Magno

(356 - Babilonia 323 a.C.). Re di Macedonia (336-323), figlio e successore di Filippo II. Ebbe maestro Aristotele. Appena salito al trono sed˛ i disordini antimacedoni in Grecia, distruggendo Tebe. Nel 334 inizi˛ la spedizione contro Dario III Codomanno; i successi al fiume Granico (334), a Isso (333) e a Gaugamela (331) gli aprirono la via verso il cuore dell'Asia. GiÓ prima di Gaugamela aveva conquistato l'Egitto e fondato Alessandria. Alla morte di Dario, ucciso dal satrapo di Battriana Besso, se ne nomin˛ successore, assumendo gli usi e il cerimoniale della corte persiana e sfidando l'avversione nazionalistica macedone. Conquist˛ l'Asia iranica e, nell'estate del 327, diede inizio alla spedizione in India, durante la quale sconfisse e ridusse a vassallo il re indiano Poro (326), arrivando fino al delta dell'Indo. Ritornato a Susa, Alessandro fece celebrare nozze di massa tra soldati macedoni e donne persiane nel tentativo di fondere i due popoli (334). Mentre a Babilonia era impegnato nei preparativi di nuove imprese, fu aggredito da violente febbri che in pochi giorni lo condussero alla tomba. ╚ discusso se egli avesse progettato anche la conquista dell'Occidente.

Frasi Celebri di Alessandro Magno

Salute/Medicina:
Muoio grazie all'aiuto di troppi dottori.

Cerca testi correlati a Alessandro Magno su IBS.it
Data creazione biografia: 9 novembre 2005
Scarica questa biografia in PDF.

Modifica la biografia Vota il personaggio: Stampa questa pagina



Consulta altre ricerche interessanti...