Notice: XML Parsing Error at 1:49. Error 2: syntax error in /web/htdocs/www.nonsolobiografie.it/home/inclusioni/server_side/classi/xmlparser.php on line 112
Nonsolobiografie.it - Biografia Alex Zanotelli
Ricerca approfondita

Cerca contemporanei Cerca conterranei Stessa categoria

Biografia di Alex Zanotelli

Missionario

Alex Zanotelli

Alex Zanotelli è nato il 26 agosto 1938 a Livo, in provincia di Trento.
Studia teologia a Cincinnati, negli Stati Uniti, e nel 1964 viene ordinato sacerdote nell'Istituto dei missionari comboniani.

La sua prima esperienza di missione è in Sudan: dopo otto anni viene allontanato dal governo a causa della sua solidarietà con il popolo Nuba e della coraggiosa testimonianza cristiana.

Alex Zanotelli, missionario comboniano, profeta del Vangelo. Non in patria, perché personaggio indigesto, troppo lucido, troppo spesso teso a dire la verità.Ma profeta in missione: perché vicino ai poveri, scandalosamente portato a dividere con loro fame e miseria. Uomo di Cristo, orgogliosamente uomo di Chiesa, ancheContinua quando con la Chiesa è in contrasto.

Assume la direzione della rivista Nigrizia nel 1978 e contribuisce a renderla sempre più un mensile di informazione, nel solco di una tradizione avviata nel 1883 e consolidatasi a partire dagli anni '50. Il suo programma di lavoro è ben chiaro fin dall'inizio:



"Essere al servizio dell'Africa, in particolare 'voce dei senza voce', per una critica radicale al sistema politico-economico del nord del mondo che crea al Sud sempre nuova miseria e distrugge i valori africani più belli, autentici e profondi".

Per quasi dieci anni, Zanotelli ha saputo prendere posizioni precise e imporsi all'opinione pubblica italiana, affrontando i temi del commercio delle armi, della cooperazione allo sviluppo affaristica e lottizzata, dell'apartheid sudafricano. È stato anche tra i fondatori del movimento "Beati i costruttori di pace", con cui ha condotto molte battaglie in nome della cultura della mondialità e per i diritti dei popoli.

Ma proprio per il suo carattere schietto e sincero, ed il suo infaticabile impegno nel denunciare le ingiustizie di questo mondo e la superficialità di certi ambienti religiosi nel 1987 - su richiesta di esponenti politici e vaticani - Alex Zanotelli è indotto a lasciare la direzione di Nigrizia: ma la sua eredità culturale, raccolta dai successivi direttori e redattori, continua a manifestarsi anche oggi.

Negli ultimi otto anni, il lavoro missionario di Zanotelli si è svolto a Korogocho, una delle baraccopoli che attorniano Nairobi, la capitale del Kenya. Continuano tuttavia le sue collaborazioni giornalistiche: con Nigrizia dove da quest'anno ha anche la rubrica fissa "Sulle strade di Pasqua"; e con la direzione della rivista Mosaico di Pace, pubblicata da Pax Christi.

Frasi Celebri di Alex Zanotelli

Guerra:
Il genio della violenza è fuggito dalla bottiglia.

Libri Alex Zanotelli
Data creazione biografia: 24 novembre 2008
Scarica questa biografia in PDF.

Modifica la biografia Vota il personaggio: Stampa questa pagina



Consulta altre ricerche interessanti...